Pentole bruciate in acciaio? Puliscile in questo modo

Le tue pentole si sono rovinate sul fondo? Sono in acciaio e non sai come fare? Niente paura ti aiutiamo noi!

Quando si cucina, capita molto spesso che si attacchi qualcosa sul fondo e poi non sappiamo bene come procedere nella pulizia. Noi oggi vi vogliamo stupire indicandovi un metodo incredibilmente veloce e funzionale dove dobbiamo impiegare poca fatica.

pentole bruciate come pulirle
Pentole bruciate in acciaio? Puliscile in questo modo- Topday.it

Siete curiosi di sapere cosa ci serve e come funziona? Scorri le prossime righe per rimanere stupito. Ovviamente hai già tutto l’occorrente in casa non dovrai uscire a comprare praticamente nulla, facendo anche la gioia del tuo portafoglio.

Pentole bruciate? Risolvi velocemente così

Può succedere che mentre cuciniamo veniamo distratti da mille motivazioni diverse, ci suona il cellulare, oppure alla porta, o il piccolo piange. Ecco quindi che si attacca tutto e dobbiamo iniziare a cucinare da capo, ma non è solamente quello il problema.

La pentola adesso come la pulisco? Per togliere tutto quel nero ci vuole tanta fatica! Assolutamente no, con i rimedi che ti stiamo per mostrare rimarrai stupito! Le macchie saranno solamente un lontanissimo ricordo! Iniziamo subito quindi con la pulizia esterna. Sono un po’ rovinate? Puoi lavarle a mano, in che modo? Metti l’acqua, unisci poi due cucchiai di aceto di vino bianco, fai bollire il tutto e poi spengi.

pentole bruciate come pulirle
Qualche consiglio utilissimo per pulire senza fatica le pentole bruciate- Topday.it

Quando si raffredda inizia a pulire dall’interno e poi all’esterno. Vedrai che la tua pentola tornerà come appena acquistata! Questo odore non ti piace? Non ti preoccupare puoi creare una sorta di pasta con acqua e bicarbonato di sodio. Cospargi quindi la pentola e lascia in posa per circa 10 minuti.

Trascorso questo tempo puoi risciacquare il tutto, la tua pentola è nuova! Se è una di quelle antiaderenti presta molta attenzione, il fondo non deve rovinarsi. Puoi pulirla con due bicchieri d’acqua e due di bicarbonato che verserai all’interno. Metti sul gas e lascia andare a fuoco bassissimo per 15 minuti. Passato il tempo svuota tutto e la pentola è nuovissima.

Un’altro consiglio super utile è quello di unire il bicarbonato con il detersivo per piatti. Avrai un super sgrassatore che dovrai lasciar agire. Come hai visto ci sono tanti modi diversi per pulire le nostre amate pentole che possono rovinarsi con il tempo o per qualche piccola distrazione, non dobbiamo mai disperare.

Continua a seguirci per scoprire sempre qualcosa di nuovo e di particolarmente utile per la nostra vita di tutti i giorni!

Impostazioni privacy