Caffè: non buttare i fondi| I mille utilizzi che non ti aspetti

Utilizzi la moka per la preparazione del caffè? Non buttare i fondi post-preparazione, parliamo di uno strumento associabile a mille utilizzi diversi. Scopriamo insieme di cosa si tratta ed cerchiamo di evitare gli sprechi.

La maggior parte degli italiani prepara tutt’oggi il caffè con la moka. Questa tecnica, consente di accumulare i fondi del caffè, strumento che può essere riutilizzato nel campo del giardinaggio.

Utilizzi la moka per la preparazione del caffè? Non buttare i fondi
Utilizzi la moka per la preparazione del caffè? Non buttare i fondi – TopDay

La crisi economica ci ha portato ad accettare un’importante verità: bisogna evitare assolutamente gli sprechi. Spesso e volentieri, abbiamo a disposizione degli strumenti utili per lo svolgimento di diverse attività quotidiane; tuttavia, altrettanto spesso non ci rendiamo conto del potenziale associato a diversi elementi. Il fondo del caffè ad esempio può essere utilizzato nel campo del giardinaggio, in quanto svolge diverse funzioni. Evitiamo quindi di gettarlo nella spazzatura per poi correre dal primo rivenditore ad acquistare prodotti specifici. E’ risaputo che il caffè rappresenti un vero e proprio toccasana per le piante, viene addirittura utilizzato per diversi rituali di bellezza, grazie alle sostanze nutritive ed ai numerosi effetti benefici. Scopriamo insieme i mille utilizzi dei fondi di caffè nel prossimo paragrafo.

Fondi del caffè, cinque utilizzi che non immagini!

  • Pacciame: in riferimento al giardinaggio, capita spesso che si accumulino erbaccia e piante parassitarie in prossimità delle vostre piante preferite. Utilizzate quindi i fondi di caffè per produrre una sorta di strato protettivo di 2 cm, è sufficiente impastare i fondi con il terreno e con un po’ d’acqua e questo terrà al sicuro i vostri germogli preferiti.
  • Cibo per i vermi: è bene sottolineare che i vermi sono tutt’altro che nocivi per le nostre piante. Queste piccole creature infatti smuovono il terreno naturalmente, contribuendo alla fertilizzazione grazie ai propri escrementi. Per questo motivo, è bene trattarli con cura, in quanto loro stessi si prendono cura indirettamente delle nostre piante. E’ sufficiente spargere i fondi sul terreno per attirare gli ospiti buoni e benefici per il nostro giardino.
  • Pesticida: se da un lato i fondi del caffè attirano i vermi, dall’altro allontanano i parassiti. La maggior parte delle specie di riferimento infatti non tollerano l’aroma del caffè, la cui assunzione potrebbe divenire addirittura letale per molti di loro. Spargete quindi i fondi sul terreno per proteggere le vostre piante dai parassiti.

Giardinaggio, altri utilizzi dei fondi di caffè

  • Stimolante: prendete i fondi di caffè e lasciateli macerare nell’acqua per 24 ore, dopodiché travasate la miscela in una bottiglia e distribuitela alle vostre piante del giardino. Il composto contiene una quantità elevata di azoto, principale nutrimento per le piante, questo stimolerà i germogli e fortificherà le radici.
Giardinaggio, altri utilizzi dei fondi di caffè
Giardinaggio, altri utilizzi dei fondi di caffè – TopDay
  • Compost: il caffè contiene moltissime sostanze nutritive, associate anche alla crescita delle piante. Inoltre, i fondi hanno il potere di trattenere l’umidità, favorendo quindi il drenaggio ed evitando l’eventuale dispersione dell’acqua. E’ sufficiente aggiungere i fondi al compost per poter godere immediatamente dei benefici. Invece di gettarlo, donate le sostanze nutritive necessarie alle vostre piante.